Norme e sentenze

Concessione balneare scaduta: se il Comune non fa nulla, c’è legittimo affidamento?

L’attuale quadro normativo e giurisprudenziale ha fatto sì che molte concessioni balneari, soprattutto quelle soggette a proroga automatica, siano cessate. La domanda che sorge spesso spontanea è questa: cosa deve fare la pubblica amministrazione quando cessa una concessione? Ma soprattutto: se l’amministrazione non agisce, il titolare della concessione vanta dei diritti?
Fiba-Confesercenti Sib-Confcommercio

Gli stabilimenti balneari non sono abusivi: lo dice il Consiglio di Stato

«Con buona pace di tutti coloro che ritengono abusivi i concessionari balneari attualmente operanti, è bene evidenziare che la giurisprudenza amministrativa ha chiarito la legittimità degli attuali gestori a continuare a operare». Lo dichiarano Antonio Capacchione e Maurizio Rustignoli, presidenti di Sib-Confcommercio e Fiba-Confesercenti, le due principali associazioni di
Attualità

Indennizzi balneari, Quirinale blocca decreto coesione

Il Quirinale ha chiesto al Senato di ritirare l’emendamento al decreto coesione sui balneari. È quanto si è appreso in seguito a una riunione tenutasi ieri tra governo e forze di maggioranza, convocata proprio per discutere sul provvedimenti. La proposta, presentata a fine maggio dalla Lega, sarebbe stata ritenuta dalla presidenza della Repubblica come troppo […]
Calabria

Piani spiaggia Calabria, Regione dà supporto a Comuni

La giunta della Regione Calabria, su proposta del presidente Roberto Occhiuto, ha stabilito di disporre interventi di supporto ai Comuni costieri per l’approvazione dei Piani comunali delle spiagge. La decisione è stata presa nel corso della seduta dello scorso mercoledì 5 giugno. Da una recente ricognizione effettuata dal dipartimento regionale al territorio e
Norme e sentenze

Balneari, tutte le contraddizioni dei giudici sulle proroghe alle concessioni

Sulle concessioni demaniali marittime, la giurisprudenza amministrativa non è affatto uniforme e chiara, bensì del tutto contrastante e contraddittoria. Basta esaminare le sentenze emanate solo negli ultimi mesi. A fronte di questa giurisprudenza amministrativa contraddittoria e anche confusa, vi sono però alcuni principi giuridici ormai certi e incontestabili. 1. È di
Attualità

Concessioni balneari tra incertezze e sentenze, la cronistoria

Nel corso degli ultimi anni, il contesto delle concessioni balneari è stato caratterizzato dal continuo succedersi di proroghe automatiche disposte ex lege, che ha generato un profondo conflitto tra il nostro ordinamento e quello europeo. Come infatti ampiamente noto, la direttiva n. 2006/123/CE (nota come “Bolkestein”) ha stabilito il principio dell’obbligo dell’evidenza