Notizie locali

Lazio Sib-Confcommercio Sicurezza

Tarquinia Lido, debutta il “Piano di salvataggio collettivo”

Arriva anche a Tarquinia Lido il “Piano di salvataggio collettivo”, fortemente voluto dal Sindacato italiano balneari aderente a Fipe-Confcommercio e autorizzato dalla Capitaneria di porto di Civitavecchia. Il piano è operativo nel tratto di costa compreso tra lo stabilimento balneare Snoopy e la Fipsas e prevede un unico soggetto professionale coinvolto e un
Oasi Italia Puglia

Piano coste Lecce, Della Valle (Fid): “Inadeguato e irrealizzabile”

«Inadeguato, irrealizzabile e soprattutto carente di una puntuale ricognizione del reale stato di salute della costa leccese». È il giudizio di Mauro Della Valle, presidente della Federazione imprese demaniali Salento, in merito al nuovo piano della costa del Comune di Lecce, in approvazione in questi giorni. «Delegare la politica della costa leccese alla decisione dei
Emilia-Romagna

Rimini, arrivano gli ecocompattatori in spiaggia: i turisti pedalano per riciclare la plastica

Sulle spiagge di Rimini arrivano cinque ecocompattatori per combattere la dispersione delle microplastiche nell’ambiente. Il sistema compatta la plastica tramite attivazione meccanica: su un lato del totem è presente una bicicletta che, mentre si pedala, sblocca l’apertura dove viene introdotta la plastica; così anche i turisti potranno contribuire al riciclo smaltendo
Friuli Venezia Giulia Norme e sentenze

Consulta boccia legge Friuli su estensione concessioni demaniali marittime

La Corte costituzionale ha bocciato la legge della Regione Friuli Venezia Giulia in materia di concessioni demaniali marittime. Con la sentenza n. 139/2021 del 9 giugno scorso, pubblicata mercoledì scorso in Gazzetta ufficiale, la Consulta ha dichiarato l’illegittimità dell’articolo 2 della legge regionale n. 8/2020, intitolata “Misure urgenti per far
Calabria Federbalneari

Balneari, Reggio Calabria rinuncia a proroga tecnica al 2021: confermata estensione al 2033

L’Italia è ancora in fermento sul tema delle concessioni demaniali e Federbalneari Italia continua la propria azione di difesa della norma statale per il rilascio delle concessioni demaniali al 2033. «Dopo una segnalazione dell’Antitrust – riferisce una nota dell’associazione di categoria – il Comune di Reggio Calabria aveva intrapreso un percorso di verifica