Opinioni

Opinioni

La verità, vi prego, sulle concessioni degli stabilimenti balneari

Le recenti norme previste dal decreto rilancio hanno riacceso, negli ultimi giorni, il mai sopìto dibattito sulle concessioni demaniali marittime a uso turistico-ricreativo, di cui più volte abbiamo parlato in questo spazio.L’estensione della durata delle concessioni in oggetto al 2033, operata dalla legge 145/2018, è stata richiamata dall’ultimo testo del decreto all’art.
Opinioni Sib-Confcommercio

È tornata la solita campagna estiva bugiarda e denigratoria contro i balneari

Pensavamo che almeno quest’anno ci fosse risparmiata la consueta campagna infamante e, invece, ci risiamo con la polemica contro i balneari italiani di alcuni (fortunatamente pochi) commentatori e politici. Sempre quelli e sempre con gli stessi argomenti inesatti e fuorvianti, tanto che si sospetta il “copia incolla” degli interventi degli anni precedenti. A
Opinioni

“Pd e M5S divisi su Bolkestein, che certezze danno ai balneari?”

Fratelli d’Italia ha coerentemente sostenuto l’emendamento Campomenosi (Lega) per l’esclusione del comparto balneare italiano dalla direttiva Bolkestein, che da anni blocca gli investimenti in uno dei settori più importanti del nostro turismo. Analogo testo era presente anche nella risoluzione del gruppo Ecr, che purtroppo non è stata messa in votazione. Quello che più
Itb Italia Opinioni

“Balneari, sarà un’estate da incubo: la politica si è accanita contro il turismo”

Sarà un’estate diversa quella che verrà. Un’estate più vicina a un incubo che a un sogno di libertà e di serenità. Questo perché i nostri politici, a fronte della tragedia del coronavirus, hanno pensato bene di accanirsi contro il turismo balneare, e si sono accaniti evitando di risolvere i problemi della categoria. Anzi, l’unico pensiero […]
Opinioni

Basta sciocchezze sulle spiagge. Il turismo balneare ha bisogno di serietà per ripartire

In questi giorni abbiamo sentito ogni tipo di fantasia sulle vacanze al mare nell’estate del coronavirus: recinti in pvc, cupole di legno, termoscanner, loculi di plexiglass, ingressi contingentati e sanificazioni continue. Gran parte di queste presunte soluzioni, proposte da ingegneri, architetti e medici per regolamentare il distanziamento fisico che occorrerà