Attualità

Riforma spiagge, Gasparri: “Impensabile che Draghi vari decreto attuativo”

«È impensabile che il governo vari, a pochi giorni dalle elezioni, dei decreti attuativi che riguardano le imprese balneari. Di questo tema bisognerà tornare a discutere dopo le elezioni, come abbiamo detto più volte». Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri, commentando le insistenti indiscrezioni sugli intenti del premier Draghi di varare entro […]
Attualità

Gasparri: “Riaprire confronto in Ue su balneari”

«La stagione estiva è stata caratterizzata da vere e proprie alluvioni che nei giorni scorsi hanno messo ancora una volta in ginocchio molte imprese balneari. Confermando la precarietà di un settore prezioso per l’Italia, ma messo costantemente in difficoltà da eventi climatici e dall’erosione costiera. Tutto ciò deve indurre a una riflessione post elettorale,
Attualità

Riforma spiagge, la responsabilità di Forza Italia: “Pronti al dialogo senza ostruzionismi”

Sulla riforma delle concessioni balneari, Forza Italia si presenta con senso di dialogo e responsabilità. Questo il messaggio passato mercoledì scorso durante la conferenza stampa organizzata in Senato dagli azzurri per presentare i loro emendamenti al disegno di legge sulla concorrenza, che tra le altre cose intende disciplinare la riassegnazione delle concessioni
Attualità

Balneari, Forza Italia: “Governo non è stato trasparente, ci opporremo in aula”

«È inaudita l’ulteriore iniziativa persecutoria nei confronti delle imprese balneari. Prima ancora che il governo depositasse emendamenti al Senato su questa delicata materia, il capo di gabinetto dell’Antitrust ha fatto un commento a un testo che ancora ufficialmente non esisteva in parlamento durante la sua audizione presso la commissione industria. Questo modo di agire
Attualità

Alleanza politica su concessioni balneari, “riforma Draghi unica strada possibile”

Dopo l’approvazione, da parte del consiglio dei ministri, della proposta di legge per riassegnare le concessioni balneari tramite gare pubbliche entro la fine del 2023, lo scontro politico sulla riforma del demanio marittimo è approdato ieri alla Camera dei deputati, che ha promosso la mozione unitaria della maggioranza per impegnare il governo a «sostenere le […]