Opinioni

Basta sciocchezze sulle spiagge. Il turismo balneare ha bisogno di serietà per ripartire

In questi giorni abbiamo sentito ogni tipo di fantasia sulle vacanze al mare nell’estate del coronavirus: recinti in pvc, cupole di legno, termoscanner, loculi di plexiglass, ingressi contingentati e sanificazioni continue. Gran parte di queste presunte soluzioni, proposte da ingegneri, architetti e medici per regolamentare il distanziamento fisico che occorrerà
Attualità Sib-Confcommercio

Balneari, Sib minaccia azioni legali contro Comuni in ritardo sui 15 anni

I ritardi dei Comuni a estendere le concessioni balneari di 15 anni «sono assolutamente ingiustificati, perché la norma è valida ed efficace». Pertanto, le amministrazioni inadempienti «ledono i legittimi diritti dei concessionari che ben potrebbero agire in sede giudiziaria per i danni procurati in conseguenza della mancata applicazione della legge». Lo afferma