Sardegna

Sardegna si unisce alle regioni che sostengono la manifestazione dei balneari

L'appoggio dell'assessore Sanna: "C'è rischio che il settore vena destabilizzato"

Continua ad allungarsi la lista delle Regioni che hanno espresso ufficialmente il loro sostegno alla manifestazione dei balneari convocata per il prossimo 10 marzo alle ore 11 a Roma dalle associazioni Sib-Confcommercio e Fiba-Confesercenti. Ieri è arrivato l’appoggio della Sardegna, che si aggiunge così a quelli di Emilia-Romagna, Veneto, Toscana, Calabria e Puglia, nonché dei sindaci di tutte le località balneari della riviera romagnola.

Queste le parole dell’assessore agli enti locali della Regione Sardegna Quirico Sanna: «Ho sempre manifestato, anche con azioni concrete e di indirizzo istituzionale, la decisa e ferma difesa delle aziende balneari sarde che rischiano di finire sul lastrico per una normativa europea che si ostina a non riconoscere le concessioni come beni e non come servizi. L’ostinata posizione europea rischia di colpire migliaia di famiglie che traggono, con grande sacrificio, sostentamento dalle proprie realtà aziendali. Esiste anche il concreto rischio che le aziende balneari sarde, vere eccellenze di un turismo altamente qualificato, possano essere penalizzate a vantaggio di chi ha una visione turistica speculativa e non di qualità, come quella a cui punta la Regione Sardegna».

Prosegue Sanna: «Il rischio che il sistema dell’accoglienza turistica regionale sia destabilizzato e dequalificato è concreto. Voglio esprimere il massimo sostegno a tutte le azioni concrete che saranno intraprese per tutelare il diritto al lavoro e gli standard qualitativi della offerta turistico-balneare della Sardegna e del resto del paese. Da sempre, con l’azione amministrativa e politica dell’assessorato, abbiamo mostrato vicinanza sia ai balneari che alle sigle sindacali, abbiamo cercato e proposto soluzioni per difendere il comparto delle aziende balneari, colonna portante dello sviluppo turistico della Sardegna».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.