Attualità

“Riconoscere status di città balneare”: la proposta di legge del G20 Spiagge

JESOLO – Il G20 Spiagge lancia la proposta di legge per istituire lo status di “città balneare”. Al summit dedicato al turismo balneare, tenutosi l’1 e 2 settembre a Jesolo per la quarta edizione, i sindaci delle più importanti località turistiche costiere italiane hanno elaborato insieme a esperti, docenti universitari e rappresentanti delle associazioni
Sib-Confcommercio

Capacchione al G20s: “Riforma demanio presuppone sua delimitazione”

«Non è più eludibile un processo che includa o escluda dal demanio marittimo quei tratti di costa che rivestono o che hanno perso le caratteristiche per esserlo». Così Antonio Capacchione, presidente del Sindacato italiano balneari aderente alla Fipe-Confcommercio, è intervenuto al G20 Spiagge, il summit delle maggiori città balneari italiane tenutosi l’1 e il 2 […]
Eventi

G20 Spiagge, il programma della quarta edizione a Jesolo

Si terrà l’1 e 2 settembre a Jesolo la quarta edizione del G20 Spiagge, il summit tra le località balneari italiane che contano almeno un milione di presenze turistiche. Sindaci, esperti e rappresentanti delle associazioni di categoria si riuniranno nella località veneta per discutere e confrontarsi sullo sviluppo del turismo balneare italiano e sulla tutela […]
Attualità

Sindaci G20 Spiagge scrivono a Draghi e Mattarella: “Turismo balneare rischia di soccombere”

«A causa delle normative anti pandemiche, sia l’economia del mare che quella della montagna rischiano di soccombere, sacrificate nel nome di una prevenzione che rischia però di penalizzare i virtuosi. Come località balneari sappiamo cosa significhi perdere una stagione turistica: questa nuova fase, che vede posizioni diverse anche in ambito europeo, rischia di azzerare
Attualità

G20 Spiagge verso riconoscimento status “città balneare”

Si sono conclusi questa mattina a Vieste i lavori della terza edizione del G20 Spiagge, il summit delle principali località balneari italiane. La sfida delle 26 spiagge più visitate d’Italia era ambiziosa: identificare l’ambito giuridico all’interno del quale inserire lo status di “città balneare”. Una sfida complessa ma indispensabile per presentare al governo le istanze
Fiba-Confesercenti

G20 Spiagge, Fiba: “Imprese balneari non possono avere scadenza come lo yogurt”

«Abbiamo l’esigenza di dare valore allo status di imprese balneari, perché questo comparto turistico deve poter organizzarsi come qualsiasi altra filiera produttiva; con regole e certezze quali presupposti per il futuro del settore e delle stesse aziende. Le imprese balneari hanno diritto ad avere una prospettiva, non possiamo avere una scadenza come una scatola di […]
Sib-Confcommercio

Capacchione al G20 Spiagge: “Decisivo contributo dei balneari per la ripartenza”

«A Vieste, nel corso della riunione del G20s, il summit tra le città balneari con le maggiori presenze turistiche, abbiamo rivendicato il ruolo importante e, per certi aspetti, anche determinante che gli stabilimenti balneari italiani hanno avuto per la ripartenza economica e morale del nostro paese». Lo rende noto Antonio Capacchione, presidente del Sindacato italiano