Attualità Fiba-Confesercenti Sib-Confcommercio

I balneari tornano in piazza a Roma, manifestazione l’11 aprile

Le associazioni nazionali più rappresentative degli imprenditori balneari, Sib-Confcommercio e Fiba-Confesercenti, hanno convocato una manifestazione nazionale per l’11 aprile a Roma, alle ore 11 in piazza Santi Apostoli. Scopo dell’iniziativa di piazza è sollecitare il governo ad approvare una legge che metta fine al caos in corso sulle concessioni balneari.
Fiba-Confesercenti Sib-Confcommercio

Balneari, Sib-Fiba a Meloni: “Governo inerte, proclamato stato di agitazione”

I presidenti delle associazioni balneari Sib-Confcommercio (Antonio Capacchione) e Fiba-Confesercenti (Maurizio Rustignoli) hanno scritto una lettera alla presidente del consiglio Giorgia Meloni per informarla di avere «proclamato lo stato di agitazione della categoria» a causa dell’assenza di una norma che decida il futuro delle concessioni demaniali marittime, in
Sib-Confcommercio

Sib proclama stato di agitazione dei balneari

Il Sindacato italiano balneari, aderente a Fipe-Confcommercio, ha proclamato lo stato di agitazione della categoria a causa dell’inerzia del governo nel decidere il futuro delle concessioni balneari, in scadenza il 31 dicembre 2024. La decisione è stata ufficializzata nel corso della giunta nazionale tenutasi oggi a Roma. «Oggi manca un doveroso intervento normativo
Fiba-Confesercenti Sib-Confcommercio

Sib-Fiba: “Amareggiati per esito prime gare su spiagge Jesolo”

«L’esito delle prime gare e delle procedure selettive per l’assegnazione delle concessioni nel Comune di Jesolo, in Veneto, ci lascia amareggiati». Lo affermano in una nota congiunta Antonio Capacchione, presidente del Sindacato italiano balneari aderente a Fipe-Confcommercio, e Maurizio Rustignoli, presidente di Fiba-Confesercenti. Il riferimento è in particolare a un
Fiba-Confesercenti Sib-Confcommercio

Sib e Fiba chiedono nuova convocazione tavolo su mappatura spiagge

I presidenti del Sib-Confcommercio Antonio Capacchione e di Fiba-Confesercenti Maurizio Rustignoli hanno scritto una lettera a Elisa Grande, coordinatrice del tavolo tecnico sulla mappatura delle coste italiane istituito la scorsa estate da Palazzo Chigi, per chiedere una nuova convocazione «al fine di procedere al completamento dei suoi lavori». Il tavolo ha dichiarato