Friuli Venezia Giulia Sib-Confcommercio

Spiagge, arriva l’app unica per prenotare in tutti gli stabilimenti balneari del Friuli

L'ha commissionata il Sib-Confcommercio e coprirà tutti i lidi da Trieste a Lignano

Una app con la mappa di tutte le spiagge del Friuli Venezia Giulia, da Muggia a Lignano Sabbiadoro, per prenotare prima di uscire di casa un posto sotto l’ombrellone: l’ha realizzata il Sindacato italiano balnerari – Confcommercio e sarà pronta «entro metà giugno», come ha annunciato il coordinatore regionale del Sib Salvatore Sapienza.

«Gran parte degli stabilimenti balneari del Friuli Venezia Giulia – ha aggiunto Sapienza parlando a margine di un incontro a Trieste – è pronta con i protocolli di sicurezza per ripartire. Si tratta soprattutto di Grado e Lignano Sabbiadoro, mentre nella costiera triestina c’è qualche difficoltà in più da un punto di vista logistico. Entro metà giugno sarà pronta anche la tecnologia che abbiamo approntato per poter avere in un’unica mappa tutte le spiagge del Friuli Venezia Giulia e prenotare direttamente da casa». Con la app, ha puntualizzato Sapienza, «si evitano le code e, dal punto di vista della prevenzione, l’utente sarà profilato e non dovrà sostare più di tanto all’ingresso dello stabilimento».

Secondo le prima stime del Sib Friuli Venezia Giulia, le perdite per la stagione potrebbero aggirarsi «attorno al 50%: dipende da quando riapriranno le frontiere con l’Austria. Una parte di clienti infatti proviene dal lombardo-veneto, l’altra dall’Austria e dalla bassa Germania».

Infine, per quanto riguarda i rincari, «in Friuli come sindacato abbiamo consigliato di lasciare i prezzi fermi – sottolinea il presidente regionale del Sib – anche a fronte di maggiori spese per investimenti, diminuzione dei posti in spiaggia e sanificazione. In questo momento, a parte qualche ritocco del 3-4%, la maggior parte dei balneari dovrebbe lasciare i prezzi invariati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sib Confcommercio

Sib Confcommercio

Il Sindacato italiano balneari si è formalmente costituito il 14 dicembre 1960 e, attraverso la Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE), aderisce alla Confcommercio - Confturismo.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *