Federbalneari

Rilancio turismo, il piano di Federbalneari: “Priorità su concessioni spiagge al 2033”

A quasi un mese dall’avvio della stagione, il comparto del turismo balneare italiano continua a essere in grande sofferenza. Per questo Federbalneari – Confimprese Turismo Italia, dopo avere concluso una prima campagna di ascolto dei suoi associati in tutto il territorio nazionale, ha redatto e inviato al governo un documento di programma con le proposte […]
Attualità

Spiagge, aperta consultazione pubblica per linee guida Uni su stabilimenti balneari

L’ente di normazione Uni ha aperto la fase di consultazione pubblica per il suo progetto di prassi di riferimento dal titolo “Stabilimenti balneari – Linee guida per la sostenibilità ambientale, l’accessibilità, la qualità e la sicurezza dei servizi”. Il documento, elaborato in collaborazione con Legambiente, è stato messo a disposizione per ricevere le osservazioni
Friuli Venezia Giulia Sib-Confcommercio

Spiagge, arriva l’app unica per prenotare in tutti gli stabilimenti balneari del Friuli

Una app con la mappa di tutte le spiagge del Friuli Venezia Giulia, da Muggia a Lignano Sabbiadoro, per prenotare prima di uscire di casa un posto sotto l’ombrellone: l’ha realizzata il Sindacato italiano balnerari – Confcommercio e sarà pronta «entro metà giugno», come ha annunciato il coordinatore regionale del Sib Salvatore Sapienza. «Gran parte […]
Emilia-Romagna

Emilia-Romagna anticipa apertura stabilimenti balneari, Rimini vuole 18 mq tra ombrelloni

La Regione Emilia-Romagna ha anticipato a domani la riapertura degli stabilimenti balneari. Inizialmente prevista per lunedì 25, la ripartenza della stagione turistica dopo il lockdown per il contenimento del coronavirus è stata rivista ieri, fissandola a sabato 23 maggio. «Dopo la pubblicazione dei protocolli con le linee guida per la riapertura – spiega l’assessore
Attualità Norme e sentenze

Decreto rilancio: tutte le norme per i balneari, dalle concessioni al 2033 agli aiuti economici

Conferma dell’estensione al 2033 delle concessioni demaniali marittime, credito d’imposta sui canoni, esenzione della prima rata Imu e bonus per le sanificazioni e per gli impianti di energia rinnovabile. Sono alcune delle principali misure che interessano i titolari di stabilimenti balneari contenute nel “decreto rilancio“, il pacchetto di sostegni