Toscana

“Prolungare apertura stabilimenti balneari in tutta la Versilia”

L'appello di Confcommercio dopo la decisione di Forte dei Marmi

«Bene ha fatto il sindaco di Forte dei Marmi a prorogare l’apertura degli stabilimenti balneari. Sarebbe opportuno che anche le altre amministrazioni della Versilia provvedessero in tal senso». Lo affermano le Confcommercio provinciali di Lucca e Massa Carrara, commentando la recente decisione del Comune di Forte dei Marmi di consentire l’apertura degli stabilimenti balneari fino al 6 novembre.

Nella nota, Confcommercio lancia un invito a tutti i sindaci della Versilia e del litorale apuano per «prolungare la stagione dei bagni e assecondare una destagionalizzazione che porterebbe solo benefici».

«Da anni stimoliamo istituzioni e operatori a ragionare in ottica di destagionalizzazione, perché sappiamo bene che si tratta di un concetto che un territorio come la Versilia può abbondantemente permettersi, per la qualità e varietà di offerta che propone», spiegano dalla Confcommercio. «Visto che anche le condizioni climatiche sembrano permetterlo, prorogare l’apertura degli stabilimenti è un passo che va in quella direzione e riterremmo opportuno che tutta la riviera fosse uniforme in questo senso: quando si parla di turismo è solo ragionando in ottica di ambito territoriale che si possono raggiungere dei risultati più significativi».

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: