Opinioni Sib-Confcommercio

“Estate 2020, i balneari hanno fiducia nelle autorità sanitarie”

In questi giorni si moltiplicano le riflessioni sulle modalità di esercizio estivo delle attività balneari in presenza dell’epidemia virale ancora in corso. Alcune di queste sono utili, interessanti e logiche, mentre altre del tutto fantasiose e irrealistiche. Riteniamo che oggi sia non solo prematuro, ma proprio impossibile fare previsioni, perché tutto dipende
Sib-Confcommercio

L’Europa, l’Olanda e le responsabilità verso i balneari italiani

Speriamo che il vergognoso e cinico comportamento di Stati appartenenti all’Unione europea determini l’abbandono definitivo di una visione arrendevole e subalterna rispetto all’Europa da parte delle nostre istituzioni (legislatore ma anche magistratura e pubblica amministrazione). L’Olanda è il paese che per primo e con più determinazione, utilizzando anche toni sprezzanti
Sib-Confcommercio

Coronavirus, Sib scrive al Senato per chiedere misure di sostegno ai balneari

Abbiamo trasmesso alla V^ commissione bilancio del Senato la memoria scritta recante le osservazioni del Sib-Confcommercio in merito al contenuto del disegno di legge n. 1766 per la conversione del decreto legge n. 18 detto “Cura Italia“. Nella memoria abbiamo evidenziato che l’emergenza sanitaria in corso preoccupa enormemente anche le 30.000 aziende balneari
Attualità Sib-Confcommercio

Milleproroghe, bocciati quasi tutti gli emendamenti salva-pertinenziali

Nella seduta congiunta di giovedì delle commissioni I e V della Camera dei deputati per l’esame del decreto legge n. 162/2019 A.C. 2325 cosiddetto “Milleproroghe“, è stata bocciata la maggior parte degli emendamenti in favore dei balneari pertinenziali. Si ricorderà che l’art. 34 del decreto legge, che ha sospeso fino al 30 giugno il pagamento […]
Attualità Sib-Confcommercio

Conferenza unificata, all’ordine del giorno le procedure per estendere concessioni balneari

Domani, nella riunione della conferenza unificata (composta dai rappresentanti del governo, delle regioni, delle province e dei comuni), si discuterà della richiesta della Conferenza delle Regioni per avere le linee guida applicative della legge 145/2018 che ha disposto il differimento di quindici anni della scadenza delle concessioni demaniali marittime. Il punto 6 della
Sib-Confcommercio

“L’inerzia del governo sulla questione balneare continua a generare mostri giuridici”

Non solo sono ancora molti i Comuni che non stanno applicando la nuova durata delle concessioni demaniali ma, addirittura, un Comune salentino ha deciso di avviare il procedimento di annullamento in autotutela di quanto, in merito, già disposto. L’inerzia del governo, pertanto, sta causando la paralisi nell’applicazione doverosa della legge vigente, una