Attualità

Vacanze, 50% italiani ha già pianificato ferie estive: mare prima scelta

Secondo i dati Unioncamere, l'80% della popolazione sceglierà vacanze di prossimità

Gli italiani sono fiduciosi di poter riprendere a viaggiare entro pochi mesi e il 50% della popolazione ha già pianificato una vacanza per l’estate 2021. È quanto emerge da un’indagine dell’Osservatorio sull’economia del turismo delle Camere di commercio, secondo la quale l’80% degli italiani trascorrerà le ferie nel proprio paese. Ciò significa quanto abbiamo già affermato nei giorni scorsi: l’estate 2021 sarà la seconda stagione consecutiva all’insegna del mare italiano e per gli stabilimenti balneari questo significherà non subire le pesanti perdite che hanno purtroppo colpito le strutture turistiche invernali.

Nonostante l’ottimismo per la bella stagione, i dati delle Camere di commercio infatti evidenziano gravi danni per uno dei comparti più colpiti dalle conseguenze del Covid-19: nei primi tre mesi del 2021 i flussi turistici si sono assestati sul -64% di italiani e sul -85% di stranieri rispetto al 2019, che significa perdite pari a circa 8 miliardi di euro. Secondo Unioncamere è rimasto invenduto ben il 75% delle camere disponibili nelle strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere, che durante l’autunno-inverno 2020/2021 hanno potuto contare solo su alcuni esigui flussi di turismo di prossimità.

Più luminose sono invece le previsioni per l’estate: proprio in questi giorni stanno emergendo le prime ipotesi sulle aperture delle spiagge e sulle regole di sicurezza da seguire, e gli stabilimenti balneari si stanno preparando ad aprire appena si potrà, per accogliere gli italiani e farli rilassare dopo tanti mesi difficili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Avatar

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *