Calabria Vacanze al mare

Uno stabilimento balneare sulle Dolomiti: così Terredamare promuove le spiagge calabresi

Il consorzio di operatori turistici ha allestito ombrelloni e lettini sulla neve di Andalo e ha offerto un aperitivo tipico agli sciatori

Promuovere le spiagge della Calabria con una campagna promozionale innovativa sulle montagne del Trentino Alto Adige. È la brillante iniziativa del consorzio turistico Terredamare, che ha lanciato un’efficace iniziativa di marketing: allestire uno stabilimento balneare e offrire un aperitivo tipico calabrese sulle piste in cima alle Dolomiti innevate per far degustare agli sciatori di tutta Europa le prelibatezze gastronomiche regionali, e al contempo promuovere le vacanze estive sulle meravigliose spiagge della Calabria.

L’iniziativa si è tenuta nei giorni scorsi ad Andalo, in occasione del meeting annuale degli operatori dell’accoglienza, durante il quale Terredamare ha portato un tocco di estate calabrese sulle piste da sci della Paganella. La spiaggia con sdraio e ombrelloni piantati nella neve ha generato un effetto surreale e molto fotografato dai turisti presenti, che si ricorderanno senz’altro dell’iniziativa e magari decideranno di trascorrere le loro vacanze estive in uno stabilimento balneare calabrese anziché altrove.

Nato su iniziativa di un gruppo di operatori balneari del litorale tirrenico cosentino, il consorzio Terredamare ha compiuto quest’anno dieci anni di vita ed è arrivato a contare decine di strutture aderenti sparse su tutto il territorio calabrese.

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: