Attualità

Salvatore Di Mattina è il balneare candidato con la Lega

L'imprenditore gestisce uno stabilimento a Gallipoli ed è presidente Cna Balneari Puglia

È Salvatore Di Mattina (nella foto) il rappresentante degli imprenditori balneari inserito nella lista della Lega per le elezioni nazionali del prossimo 25 settembre. Oltre a gestire uno stabilimento balneare in Salento, Di Mattina è attualmente presidente regionale di Cna Balneari Puglia e assessore al demanio del Comune di Gallipoli.

La Lega aveva annunciato nei giorni scorsi che avrebbe candidato un rappresentante degli imprenditori balneari nelle proprie fila, ma il nome non era stato comunicato fino a ieri, giorno di consegna delle liste elettorali. Ora invece è ufficiale: Salvatore Di Mattina, detto “Toti”, correrà nel collegio plurinominale “Puglia 4“, quello cioè in cui rientrano le province di Brindisi e Lecce.

Questo il commento che Di Mattina ha rilasciato a Mondo Balneare: «La Lega è sempre stata vicina alla categoria dei balneari e anche in questa tornata elettorale ci ha tenuto a esprimere la candidatura di un rappresentante diretto del settore. È fondamentale che nella prossima legislatura vengano individuate le soluzioni migliori per garantire la continuità di chi da una vita lavora sul demanio marittimo».

Di Mattina ha una lunga carriera politica alle spalle. Prima di ricoprire l’attuale carica di assessore a Gallipoli, in una giunta di centrosinistra guidata da un sindaco del Partito democratico, è stato infatti per quindici anni consigliere comunale e poi provinciale, inizialmente nelle fila di Noi con l’Italia (il partito di Raffaele Fitto) e poi con Forza Italia di Silvio Berlusconi e la Lega di Matteo Salvini. Per quanto riguarda l’attività di rappresentanza nel settore balneare, Salvatore Di Mattina ricopre la carica di presidente regionale Cna Balneari Puglia da marzo 2019 e gestisce uno stabilimento balneare a Gallipoli.

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: