Assobalneari-Confindustria

Licordari (Assobalneari): “Maggioranza ha volontà di risolvere questione Bolkestein”

«Gli emendamenti presentati al milleproroghe da vari parlamentari di Forza Italia e Lega da una parte, e da Fratelli d’Italia dall’altra, sono l’espressione dichiarata della volontà delle forze politiche che compongono la maggioranza di questo governo di affrontare per risolvere, una volta per tutte, la vicenda delle concessioni demaniali ai fini turistico-ricreativi». Lo dichiara Fabrizio Licordari, presidente di Assobalneari Italia aderente a Federturismo-Confindustria.

«Si stanno mettendo nero su bianco le promesse elettorali alle categorie produttive che operano sul demanio marittimo fluviale e lacuale, come stabilimenti balneari, porti turistici, campeggi, ristoranti, ormeggi, alberghi e anche attività commerciali, per tutelarle e salvaguardarle da coloro che si aggirano nei corridoi del parlamento europeo che da più di un decennio tentano di usare le istituzioni comunitarie per mettere le loro mani sui beni economici del nostro paese, creati e sviluppati dagli imprenditori italiani a beneficio anche dell’economia turistica italiana», prosegue Licordari.

«Quanto previsto dagli emendamenti, che ci auguriamo possano essere unificati e condivisi dal governo, permetterebbe alla premier Giorgia Meloni, che su questo tema ha espresso in più di una occasione che l’applicazione errata della direttiva Bolkestein rappresenterebbe un esproprio delle imprese italiane, di aprire un tavolo di confronto con la Commissione europea per fare valere sia principi giuridici che politico economici a difesa e tutela delle aziende italiane», conclude il presidente di Assobalneari. «Tutto ciò rafforza la richiesta di incontro che proprio nei giorni scorsi Federturismo-Confindustria, con tutta la filiera delle associazioni da lei rappresentata, ha chiesto al primo ministro Meloni per affrontare costruttivamente la questione».

© Riproduzione Riservata

Assobalneari Italia Federturismo Confindustria

Assobalneari Italia è l’associazione che riunisce le imprese balneari aderenti, a livello nazionale, al sistema Federturismo Confindustria.
Seguilo sui social: