Attualità Calabria

Dietrofront Calabria sulle gare delle spiagge: esultano Sib e Cna

I sindacati di categoria soddisfatti per il ritiro della proposta di legge che non prevedeva indennizzi ai concessionari uscenti.

I sindacati degli imprenditori balneari della Calabria esprimono grande soddisfazione per il ritiro, da parte della giunta regionale, della proposta di legge che intendeva istituire le evidenze pubbliche delle concessioni balneari senza indennizzo (vedi notizia).

accessori spiaggia

Così Massimo Nucera, coordinatore Cna Balneatori Calabria: «Il ritiro della delibera conferma la nostra posizione, cioè che quel testo aveva una parte completamente da rivedere. Se era positiva la volontà di obbligare i Comuni a dotarsi di piani spiaggia, dal momento che le località calabresi sono molto carenti da questo punto di vista, dall’altra parte occorreva stralciare la parte del testo che anticipava l’applicazione della direttiva Bolkestein. Come Cna Balneatori siamo infatti contro le gare delle attuali concessioni, ritenendo che occorra intraprendere la strada del “doppio binario” con le evidenze pubbliche solo per le spiagge ancora libere. E auspichiamo che la giunta regionale voglia perseguire questa strada, d’intesa con le associazioni di categoria».

Per quanto riguarda l’attacco del consigliere regionale Fausto Orsomarso contro Nucera, così chiarisce il responsabile di Cna Balneatori: «Con il consigliere è avvenuta una semplice incomprensione che abbiamo già chiarito personalmente».

Sulla stessa linea di soddisfazione anche Sib-Confcommercio Calabria, che con il presidente regionale Antonio Giannotti sottolinea: «Il ritiro della delibera è un primo passo a tutela delle imprese balneari, ma non dobbiamo assolutamente abbassare la guardia, in attesa della prossima riunione con i vertici della Regione, dove abbiamo intenzione di rafforzare il ruolo delle imprese balneari che da sempre costituiscono una formidabile offerta nel comparto turistico regionale. Una realtà ricca di storia, tradizioni e professionalità che se valorizzata potrebbe offrire a tanti giovani una occupazione non solo stagionale».

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: