Cna Balneari Eventi Toscana

Cna Balneari, due incontri domani in Toscana

A Firenze il vertice con l'assessore regionale Marras, a Viareggio l'assemblea pubblica

Cna Balneari organizza due iniziative pubbliche domani in Toscana per discutere sugli effetti della sentenza del Consiglio di Stato che ha annullato la proroga delle concessioni demaniali marittime al 2033 e imposto un nuovo regime normativo da adottare entro due anni che preveda forme di riassegnazione attraverso evidenze pubbliche.

Il primo appuntamento, in programma alle ore 10.30 a Firenze presso la sede di Cna Toscana in via Alamanni 23, si intitola “Il ruolo degli enti locali nella riforma del demanio marittimo” e consisterà in un incontro tra i vertici di Cna Balneari e l’assessore all’economia e al turismo della Regione Toscana Leonardo Marras.

Il secondo appuntamento, in programma alle ore 15.30 al Principino di Viareggio in viala Marconi 130, sarà un’assemblea intitolata “Riforma demanio marittimo, gli effetti della sentenza del Consiglio di Stato: necessario salvaguardare l’attuale modello balneare italiano”. Interverranno Andrea Giannecchini (presidente Cna Lucca), Cristiano Tomei (coordinatore nazionale Cna Balneari), Ilaria Piancastelli (presidente Cna Balneari Toscana), Stefano Zerini (presidente Cna Balneari Versilia), Silvio Marchiori (presidente Cna Balneari Massa Carrara) e Sabina Cardinali (presidente nazionale Cna Balneari).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Cna Balneari

Cna Balneari è la sezione di Cna (Confederazione nazionale dell'artigianato e della piccola e media impresa) che associa i titolari di stabilimenti balneari.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.