Attualità

Balneari, Meloni accelera: oggi il tavolo a Palazzo Chigi

Anticipata la riunione inizialmente prevista per il 12 giugno

La situazione delle concessioni balneari è sempre più in bilico e il governo Meloni accelera i tempi per giungere a una soluzione già in grave ritardo. Si terrà oggi alle 15.30, presso la presidenza del consiglio, un nuovo appuntamento del tavolo tecnico interministeriale sul demanio marittimo: inizialmente convocata per il 12 giugno, la riunione è stata anticipata a oggi in seguito agli annunci delle associazioni di categoria sulle nuove iniziative di protesta. A loro si sono aggiunte nei giorni scorsi le Regioni, riunitesi a Roma per fare il punto sull’intricatissima situazione e decise a sollecitare il governo a risolvere il caos in corso.

In mezzo a questi fuochi, sembra che l’esecutivo abbia capito che attendere le elezioni europee è troppo rischioso: sempre più comuni stanno avviando i bandi di gara per riassegnare le concessioni in scadenza, senza che una legge statale abbia fissato dei criteri nazionali. Di conseguenza le procedure rischiano di tenersi nell’anarchia di regole, con enormi disparità tra le diverse località. Inoltre i concessionari non hanno dimenticato le promesse di Fratelli d’Italia, che si era impegnato a salvaguardare le attività storiche dall’applicazione della Bolkestein, ma che ad oggi non ha fatto nulla di concreto.

Parallelamente al tavolo, procede l’iter della proposta di legge sull’abrogazione dell’articolo 49 del Codice della navigazione, che prevede la devoluzione gratuita degli stabilimenti balneari allo Stato al termine della concessione. Le forze politiche hanno presentato vari emendamenti per migliorare il ddl, proponendo di aggiungere il riconoscimento di un indennizzo economico ai concessionari uscenti, a carico degli eventuali subentranti. Anche questa norma, di iniziativa dei deputati di Fratelli d’Italia Riccardo Zucconi e Gianluca Caramanna, avrebbe contribuito a convincere il governo sulla necessità di un’accelerazione.

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: