Sicilia

Cna Balneari Sicilia

Esenzione canoni ed estensione al 2033: Regione Sicilia al lavoro per aiutare i balneari

Esenzione del pagamento dei canoni balneari per il 2020 e bozza del decreto per l’estensione delle concessioni marittime già inoltrata alla IV commissione legislativa dell’Ars: l’assessore regionale al territorio e all’ambiente Toto Cordaro ha annunciato le due importanti novità nel corso di una videoconferenza organizzata da Cna Balneari Sicilia, alla presenza del
Cna Balneari Sicilia

Balneari, Cordaro: “Sicilia rispetterà i tempi per l’estensione di 15 anni”

«Rispetteremo i tempi. Dopo un opportuno passaggio nella competente commissione, anche per un doveroso coinvolgimento delle associazioni di categoria, scriverò il decreto». È l’impegno assunto dall’assessore regionale al territorio e ambiente Toto Cordaro di fronte a un’affollata assemblea di titolari di stabilimenti balneari, riunitasi a Palermo su iniziativa
Cna Balneari Eventi Sicilia

Assemblea Cna Balneari Sicilia sull’estensione al 2033

Giovedì 23 gennaio alle ore 10.30 è previsto un importante appuntamento per le imprese balneari siciliane: a Palermo, presso il San Paolo Palace, si terrà l’assemblea promossa da Cna Balneari Sicilia sul tema “Concessioni demaniali marittime e imprese balneari: l’estensione al 2033 e l’impulso dell’azione siciliana sullo scenario nazionale”. Si tratterà di un confronto sul
Cna Balneari Sicilia

Cna Sicilia fa il punto sull’estensione delle concessioni balneari

Lo scorso venerdì si è tenuto “Diamo forza alle imprese balneari”, un partecipato focus organizzato dalla Cna Sicilia ad Agrigento per illustrare la legge regionale che estende le concessioni balneari di 15 anni, approvata nei giorni scorsi dall’assemblea regionale siciliana. I particolari di questa importante estensione, che consentirà ai titolari degli stabilimenti