Toscana

Versilia, stabilimenti balneari aprono per protesta: “Chiediamo certezze per la stagione”

Serrande alzate per un'ora in un flash mob per sensibilizzare la politica sulla necessità di avviare la stagione in sicurezza

Gli stabilimenti balneari di tutta la Versilia organizzano un flash mob per protestare contro l’assenza di prospettive durante la cosiddetta “fase due” di gestione della pandemia del coronavirus. Oggi dalle 10.30 alle 11.30 del mattino, in un’iniziativa organizzata dalla Confcommercio, gli stabilmenti balneari da Viareggio a Forte dei Marmi, passando per Lido di Camaiore e Marina di Pietrasanta, alzeranno le serrande in segno di protesta, infrangendo simbolicamente l’obbligo di chiusura per sensibilizzare le amministrazioni sul problema ancora non risolto degli stabilimenti balneari: la richiesta degli imprenditori è di poter avere una data certa e delle regole precise da rispettare per la riapertura della stagione, che il governo colpevolmente non ha ancora indicato.

A presidiare gli stabilimenti balneari ci sarà un solo rappresentante di ogni azienda, indossando la tipica maglietta da salvataggio, il salvagente e la mascherina a protezione di bocca e naso.

«Mentre un nostro rappresentante andrà a consegnare tutte le chiavi delle attività commerciali in municipio – spiega il presidente dei balneari di Lido di Camaiore Marco Daddio – tutti i bagni della Versilia avvieranno questa simbolica protesta: con la fase due che prende il via oggi, agli stabilimenti balneari non viene concessa la possibilità di avviare l’attività e al momento non abbiamo nessuna certezza neanche su quando potremo riaprire, né su quali condizioni o accorgimenti dovremmo seguire. Un’estrema incertezza che sta trasformando questa pandemia sanitaria in una vera e propria emergenza sociale ed economica. Le imprese del turismo versiliese chiedono di poter riaprire il prima possibile, garantendo ovviamente di rispettare tutte le norme di sicurezza sanitaria e di distanziamento sociale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *