Abruzzo Attualità

Un Comune non vuole estendere le concessioni balneari di 15 anni

Oltre venti stabilimenti attendono da mesi una risposta alle ripetute istanze presentate. Scatta la denuncia del Sib.

È allarme tra i titolari di oltre venti stabilimenti balneari a Giulianova, piccolo comune sulla costa abruzzese in provincia di Teramo. Secondo quanto denuncia il Sindacato italiano balneari di Confcommercio, l’amministrazione comunale si starebbe rifiutando di estendere le concessioni demaniali marittime fino al 31 dicembre 2033, nonostante questo sia previsto da una legge nazionale, la n.145 del 30 dicembre 2018.

Così Domizio Luigi Scilli, presidente provinciale del Sib Teramo, ricostruisce la vicenda al quotidiano Il Centro: «Le amministrazioni comunali sono obbligate a procedere alla vidimazione delle licenze demaniali portando la loro validità, come previsto dalle recenti disposizioni, al 31 dicembre 2033». Eppure, nonostante esista anche una «chiara e precisa disposizione in vigore della determina regionale, il Comune ad oggi non ha ancora provveduto al rilascio del nuovo titolo concessorio contenente la scadenza del 2033. Questo nonostante siano state presentate, solo per quanto riguarda il Sib, oltre venti domande regolamentari».

Ma il sindacato dei balneari promette una battaglia legale: «Non resteremo passivi di fronte a quanto sta accadendo in maniera immotivata e senza ricevere spiegazioni al riguardo», tuona Scilli. «Ci stiamo adoperando al fine di raccogliere elementi utili per pervenire alla idonea formulazione di una denuncia nei confronti del responsabile del procedimento per atti compiuti in violazione dei diritti dei cittadini».

In ogni caso, conclude il rappresentante del Sib Teramo, «considerato il tempo trascorso senza che l’amministrazione municipale abbia inviato le normali comunicazioni previste dall’ordinamento – prosegue Scilli – si deve in ogni caso ritenere che le istanze sono da considerarsi valide a tutti gli effetti di legge».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.