Cna Balneari

Turismo balneare e coronavirus, intervista a Sabina Cardinali (Cna Balneari)

Iniziamo un ciclo di interviste per fare il punto della situazione sull'emergenza insieme ai rappresentanti delle associazioni di categoria

Dopo la diretta di martedì scorso in cui Mondo Balneare ha risposto alle domande degli imprenditori balneari in questo momento di grande crisi e di elevata confusione, continuiamo insieme ai rappresentanti delle associazioni di categoria a fare il punto sulle conseguenze che l’emergenza del coronavirus sta portando al settore turistico costiero.

La prima intervista, che potete guardare e ascoltare nel video qui sopra, è alla portavoce nazionale di Cna Balneari Sabina Cardinali. Con lei siamo partiti facendoci illustrare la stima economica realizzata dalla stessa Cna sui danni già subiti dal settore balneare, per poi chiederle quali sono le richieste che l’associazione rivolge al governo per compensare il disastro economico. Inoltre, Cardinali condivide la sua opinione su come potrebbe essere la stagione estiva 2020 e su cosa dovrebbe fare un operatore balneare in questo momento.

Il nostro ciclo di interviste sul tema “turismo balneare e coronavirus” proseguirà nei prossimi giorni con altri rappresentanti delle associazioni balneari nonché ospiti politici ed esperti in materia.

© Riproduzione Riservata

Alex Giuzio

Dal 2008 è giornalista specializzato in economia turistica e questioni ambientali e normative legate al mare e alle coste. Ha pubblicato "La linea fragile", un saggio sui problemi ecologici delle coste italiane (Edizioni dell'Asino, 2022), e ha curato il volume "Critica del turismo" (Grifo Edizioni 2023).
Seguilo sui social: