Attualità Sib-Confcommercio

Tragedia di Genova: sabato un minuto di silenzio nelle spiagge

L'iniziativa del Sib si aggiunge alle bandiere a mezz'asta già issate negli stabilimenti balneari

«Un minuto di silenzio su tutte le spiagge d’Italia la mattina di sabato 18 agosto in concomitanza con l’inizio dei funerali di Stato delle vittime causate dal crollo del viadotto autostradale Morandi a Genova». È quanto propone Antonio Capacchione, presidente del Sindacato italiano balneari aderente a Fipe-Confcommercio.

«Negli oltre 10.000 stabilimenti balneari aderenti al sindacato – prosegue Capacchione –  oltre alle bandiere issate a mezz’asta, abbiamo stabilito di rinviare ad altra data qualsiasi festeggiamento già in programma per il 18 in segno di lutto e di rispetto per le tante famiglie coinvolte in questa immane tragedia».

 

© Riproduzione Riservata

Sib Confcommercio

Il Sindacato italiano balneari si è formalmente costituito il 14 dicembre 1960 e, attraverso la Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE), aderisce alla Confcommercio - Confturismo.
Seguilo sui social: