Sib-Confcommercio

Capacchione (Sib): “Strumentali le polemiche sul calo dei canoni balneari”

«È indispensabile una discussione seria e non strumentale sulle problematiche degli imprenditori balneari italiani. Caso emblematico è quello, tanto strumentale quanto superficiale, della polemica sui canoni». Lo afferma Antonio Capacchione, presidente del Sindacato italiano balneari aderente a Fipe-Confcommercio, in riferimento alle recenti dichiarazioni del Movimento 5
Attualità

Canoni balneari, nel 2024 più bassi del -4,5%

I canoni delle concessioni demaniali marittime saranno più bassi del -4,5% rispetto al 2023. Lo ha stabilito il Ministero delle infrastrutture con il decreto n. 389 del 18 dicembre 2023: si tratta del consueto provvedimento di fine anno che adegua gli importi dei canoni balneari agli indici Istat sull’inflazione. In conseguenza a tale adeguamento, la […]
Federbalneari Norme e sentenze

Tar: “Illegittima alta valenza turistica su litorali in erosione”

Il Tar del Lazio ha confermato l’illegittima applicazione, nel territorio litoraneo di Roma, dei parametri conferiti dal Municipio X per l’alta valenza turistica dei canoni sulle concessioni balneari, attesa la non corrispondenza fattuale riguardo a uno dei criteri di attribuzione che riguardano lo stato erosivo del litorale romano. È l’esito del ricorso presentato
Attualità

Contro la disinformazione sui canoni balneari

Uno degli hobby preferiti dai giornali ultimamente è parlare di concessioni di spiaggia. Ma quando si tratta il tema dei canoni balneari, si dovrebbe farlo in maniera più corretta, come spieghiamo nel video qui sopra. È vero, i canoni demaniali possono essere considerati bassi e possono essere ritoccati al rialzo, ma questa non è l’unica […]