Emilia-Romagna

Rimini, arrivano gli ecocompattatori in spiaggia: i turisti pedalano per riciclare la plastica

Il sistema renderà gli stabilimenti balneari della località romagnola ancora più eco-friendly

Sulle spiagge di Rimini arrivano cinque ecocompattatori per combattere la dispersione delle microplastiche nell’ambiente. Il sistema compatta la plastica tramite attivazione meccanica: su un lato del totem è presente una bicicletta che, mentre si pedala, sblocca l’apertura dove viene introdotta la plastica; così anche i turisti potranno contribuire al riciclo smaltendo correttamente le bottiglie di plastica vuote.

La tutela dell’ambiente coniugata alla promozione della salute sono alla base anche della riconferma del divieto di fumare sulla battigia, introdotto già dalla stagione 2019. Diversi sono gli stabilimenti balneari riminesi eco-friendly che hanno già adottato un programma per alleggerire l’impatto ambientale, e ora molti altri sono impegnati a rinnovarsi nel rispetto della filosofia del nuovo Parco del Mare, in cui predominano materiali ecologici e spazi verdi, con l’obiettivo di proporre il concetto di sostenibilità e benessere in riva al mare unitamente all’offerta di nuovi servizi funzionali.

Rimini, inoltre, aderisce a Romagna Plastic Free 2023, un protocollo d’intesa siglato con enti pubblici e privati affinché sia realizzabile l’obiettivo dell’addio alla plastica monouso, soprattutto la sua dispersione in mare.

«Insieme agli operatori di spiaggia abbiamo condiviso una sensibilità e una linea operativa comune e stiamo spingendo sull’acceleratore per poter abbandonare del tutto la plastica monouso», commenta l’assessora all’ambiente del Comune di Rimini, Anna Montini. «Abbiamo iniziato presto con una costante attenzione all’ambiente e alla sostenibilità, per promuovere buone pratiche, salute e benessere che sono alla base non soltanto dell’innovazione della spiaggia, ma di un percorso che Rimini ha anticipato ripensando al disegno urbanistico del waterfront e della città».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.