Campania Eventi Sib-Confcommercio

Riduzione canoni balneari, tavola rotonda del Sib a Caserta

Iniziativa del Sindacato italiano balneari - Confcommercio con la presenza di importanti personalità politiche e istituzionali.

Domani alle ore 12.00, nella sede della Camera di Commercio di Caserta, è stata organizzata dalla Confcommercio della provincia di Caserta una tavola rotonda sui temi attuali e purtroppo non ancora risolti della riduzione dei canoni demaniali e del rilancio del litorale domitio.

Parteciperanno all’incontro, tra gli altri, il presidente di Confcommercio Caserta Vincenzo Santo, il presidente della Camera di Commercio di Caserta Tommaso De Simone, il deputato del Partito democratico Stefano Graziano, il vicepresidente di Sib-Confcommercio Salvatore Trinchillo, il presidente del Sib-Confcommercio Campania Marcello Giocondo e quello del Sib Caserta Angela di Maio, oltre ai quattro sindaci dei Comuni del litorale domitio.

«Si tratta di un’importante occasione capace di ridare fiato alle imprese del litorale, da anni vittime del silenzio della politica», dichiara Vincenzo Santo, presidente di Confcommercio Caserta. «La riduzione del canone porterà a nuovi investimenti da parte dei privati».

«La vicinanza del presidente della Camera di Commercio e dell’onorevole Stefano Graziano – prosegue Santo – testimonia l’importanza e il ruolo strategico del turismo in vista di una rivalutazione della nostra costa. Fondamentale è stato l’impegno del sindaco di Castel Volturno Dimitri Russo, che con grande abilità è riuscito a risolvere un problema che da circa 30 anni tormentava la categoria».

© Riproduzione Riservata

Sib Confcommercio

Il Sindacato italiano balneari si è formalmente costituito il 14 dicembre 1960 e, attraverso la Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE), aderisce alla Confcommercio - Confturismo.
Seguilo sui social: