Calabria

Montauro, riparte la stagione del Lido Pietragrande con un nuovo brand

Lo storico stabilimento calabrese riparte con una fitta programmazione sia di giorno che di notte

Ha cambiato volto e nome più volte e, negli anni, ha accolto le più diverse fasce di pubblico lasciandosi conoscere maggiormente come discoteca, timidamente come ristorante, raramente come location di eventi culturali in riva al mare. Ma il 2023 rappresenta una svolta per Pietragrande che, quest’anno, riparte da sé. Nessun altro nome per una location storica, mitologica e iconica, emblema di un luogo dalla bellezza assoluta e dall’identità così unica che non merita confusione con alcun altro brand se non sé stessa.

Riparte da qui la nuova vita del mitico scoglio calabrese, immerso nel Mar Ionio nel cuore della Costa dei Saraceni, che si appresta a inaugurare una stagione ricca di attività. Si scaldano i motori, dunque, per una location straordinaria che a giorni aprirà al pubblico in tutte le sue forme e con tutte le sue peculiarità. Sarà Pietragrande il centro nevralgico dell’estate tra Montauro e Stalettì: la storica struttura ospiterà infatti la ristorazione tradizionale e la pizzeria napoletana, ma anche il sushi fusion, il bar-gelateria e la cocktailleria, nonché la discoteca, la musica dal vivo, gli spettacoli, i concerti e le mitiche feste.

Pietragrande svelerà il suo volto giorno e notte in un continuum di attività che permetteranno di viverne appieno la sua magia. Per questo motivo è stato lanciato un duplice logo: lo stesso scoglio, icona di Pietragrande, cambia colore a seconda che si tratti di eventi e attività al chiaro di luna o sotto i raggi del sole.

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: