Attualità Marche Notizie locali

Marche, arrivano contributi per riqualificazione strutture balneari

Li ha stanziati la Regione per il prossimo autunno. Previsti fondi fino a 40mila euro per ogni impresa.

«Il bando per la riqualificazione degli stabilimenti balneari uscirà tra ottobre e novembre e prevederà un contributo a fondo perduto fino al 50% dell’investimento per un massimo di 40.000 euro». Lo ha annunciato l’assessore regionale al rurismo delle Marche Moreno Pieroni, a margine della conferenza stampa di presentazione del progetto "Wifi Marche".

«In questa legislatura abbiamo stanziato 22,5 milioni di euro per riqualificare le strutture ricettive, di cui 8 milioni per quelle ricadenti nelle aree del cratere», continua Pieroni. «Per adesso abbiamo soddisfatto circa la metà delle 350 domande pervenute, per una richiesta di contributo di circa 43 milioni di euro. Tra queste tutte quelle che ricadono nell’area del sisma. Nel 2020, anche grazie alla nuova programmazione dei fondi europei, contiamo di fare un ulteriore investimento sulla riqualificazione delle strutture ricettive».

Il bando per la riqualificazione degli stabilimenti balneari segue quello, pubblicato negli anni scorsi, per la riqualificazione delle strutture ricettive ed «è frutto di un intenso lavoro portato avanti da Oasi-Confartigianato con la Regione Marche», sottolinea il presidente regionale di Oasi Marche Filippo Borioni.

fonte: Agenzia Dire

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Avatar

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *