Itb Italia

Itb: “Balneari, è giunto il momento di andare in piazza”

L'associazione convoca la categoria l'11 gennaio a Roma

«È giunto il momento di far sentire la voce di tutti i balneari italiani». Con questo appello Itb Italia, nel rispetto delle leggi e delle regole civili, ha organizzato una «manifestazione in difesa dei diritti dei balneari» che avrà luogo a Roma l’11 gennaio 2022, in Piazza Montecitorio alle ore 10.30.

«È ora di dire basta: la nostra categoria rappresenta una fetta importante del turismo balneare italiano e vuole solo difendere questo patrimonio immateriale», afferma Giuseppe Ricci, presidente di Itb Italia. «Non possiamo permettere che le imprese dei nostri avi vengano svendute a multinazionali che non hanno alcun rapporto con la nostra cultura balneare, fatta di attenzione al turista e di esperienza di generazioni. Davanti al silenzio delle istituzioni, non ci resta che scendere in piazza per assicurare un futuro al turismo balneare e alle migliaia di imprese e di famiglie coinvolte nella gestione degli stabilimenti balneari e nella tutela delle spiagge».

«In verità – prosegue Ricci – ci aspettavamo un intervento di ritocco del Pnrr con diversi emendamenti relativi al problema dei balneari. Se ci fosse stata un minimo di buona volontà politica per ascoltare le nostre proposte, studiate da esperti demanialisti, sicuramente oggi non saremmo sull’orlo del baratro; ma comunque vogliamo ancora sperare, perché per noi non ci sarà un vero Natale se non avremo delle assicurazioni sul nostro futuro».

Esorta il presidente di Itb: «Andiamo tutti in piazza per ricordare l’importanza del turismo balneare per l’economia nazionale. A Roma potremo far sentire forte la nostra voce per chiedere il rinnovo delle concessioni, con buona pace dei sostenitori della famigerata direttiva Bolkestein».

© Riproduzione Riservata

Itb Italia

Itb Italia è un'associazione nazionale di imprenditori del turismo balneare.
Seguilo sui social: