Attualità Notizie locali Toscana

Isola Del Giglio, odg contro la Bolkestein

Il sindaco Sergio Ortelli preoccupato per una direttiva che aumenterebbe le difficoltà di questa località

Un ordine del giorno contro la direttiva Bolkestein – che dal 2015 prevede di mettere all’asta le concessioni demaniali – e a sostegno delle imprese balneari del territorio: è quanto si appresta ad adottare il consiglio comunale del Comune di Isola del Giglio (Grosseto) nella giornata di oggi.

«In Toscana – spiega il sindaco di Isola del Giglio Sergio Ortelli – sono attualmente operativi centinaia di stabilimenti balneari che in media occupano, durante la stagione estiva, non meno di diecimila addetti. Chiediamo, quindi, che vengano proposte alla Commissione Europea modifiche normative nazionali per escludere le concessioni demaniali a uso turistico-ricreativo dalla direttiva servizi, creando peraltro un apposito e specifico ‘statuto normativo‘ dell’impresa turistico-balneare e delle sue funzioni di pubblico rilievo e interesse. Chiediamo inoltre che sia prevista per esse un’apposita deroga, sulla base della procedura prevista dalla direttiva medesima (clausola di revisione), in virtù della specificità del settore delle concessioni demaniali, fortemente caratterizzato da rilevanti investimenti materiali e occupazionali, della sua unicità a livello europeo, dei motivi di interesse generale, di sicurezza e tutela ambientale».

«Calandoci nella nostra realtà – conclude Ortelli -, questo tipo di provvedimenti esaspererebbero le penalizzazioni dovute al tipo di territorio, già difficile per la sua conformazione morfologica ed in preda ad un graduale spopolamento proprio per le criticità tipiche dei comuni insulari. La tutela dell’occupazione viene resa difficile da strumenti comunitari che non fanno distinzione tra territorio e territorio, ma formulano regole che male si adattano alle varie tipologie geografiche».

Fonte: comunicato stampa del Comune di Isola del Giglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.