Attualità Lazio Notizie locali Sib-Confcommercio Sindacati e associazioni

I balneari di Ostia ricevuti dal prefetto di Roma Gabrielli

L'obiettivo: rilanciare la spiaggia di Ostia in tempi brevi con la collaborazione degli imprenditori e il supporto dell'amministrazione.

«Molto proficuo per la nostra categoria l’incontro di oggi con il prefetto di Roma Franco Gabrielli»: questo il commento di Riccardo Borgo, presidente del Sindacato italiano balneari-Confcommercio. «Il prefetto ha riconosciuto l’importanza del sistema balneare di Ostia – prosegue Borgo – e il ruolo fondamentale che le imprese possono avere nel rilancio della spiaggia di Roma, sul fatto che vogliano collaborare decisamente e, soprattutto, in tempi brevi».

Gabrielli (nella foto) ha sollecitato la categoria a un incontro con Domenico Vulpiani, commissario prefettizio di Ostia, di mantenere stretti rapporti con Alfonso Sabella, assessore alla legalità, e Ignazio Marino, sindaco della capitale, dichiarandosi lui stesso disponibile a essere parte attiva tra tutti gli attori in causa per rilanciare il turismo balneare a Ostia, visto il valore strategico della spiaggia non solo per Roma, ma per l’intera economia della regione Lazio.

«Il momento delle denunce deve essere superato quanto prima – conclude Borgo – è stato riscontrato un problema che non va né banalizzato né sottaciuto, ma combattuto e risolto: è arrivato il tempo in cui dobbiamo impegnarci tutti per una Roma più moderna. Ostia ha una forte vocazione turistica che in questi anni è stata sottovalutata dall’amministrazione comunale; da oggi dobbiamo lavorare insieme affinché si possano vedere i primi risultati già nella stagione estiva 2016».

Alla riunione svoltasi in prefettura hanno partecipato, oltre a Riccardo Borgo, Fabrizio Fumagalli (presidente Sib Lazio) e Rosella Pizzuti (presidente Sib Lido di Roma).

© Riproduzione Riservata

Sib Confcommercio

Il Sindacato italiano balneari si è formalmente costituito il 14 dicembre 1960 e, attraverso la Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE), aderisce alla Confcommercio - Confturismo.
Seguilo sui social: