Attualità Calabria

Estensione 15 anni ai balneari: la circolare della Calabria

Anche questa Regione si è attivata per sollecitare i Comuni costieri a validare il prolungamento dei titoli, secondo quanto disposto dalla legge di bilancio.

La Regione Calabria ha emanato la propria circolare per disciplinare l’estensione delle concessioni demaniali marittime fino al 2033. Lo rende noto l’associazione Cna Balneari con una comunicazione inviata a tutti i suoi associati.

La circolare, sottolinea Cna, ribadisce quanto stabilito dalla legge di bilancio approvata lo scorso 30 dicembre dal governo, e cioè che «l’estensione è da applicare a tutte le concessioni vigenti alla data di entrata in vigore della legge, ai sensi del comma 682 relativo alle concessioni vigenti al 1° gennaio 2019 e ai sensi del comma 683 relativo alle concessioni vigenti al 30 dicembre 2009 e a quelle rinnovate o rilasciate successivamente a detta data e ancora vigenti alla data di entrata in vigore della legge ma per le quali si era proceduto ai sensi dell’allora vigente comma 2 dell’art. 37 del Codice della navigazione e/o previa pubblicazione della domanda di rilascio ai sensi dell’art. 18 del Regolamento del Codice della navigazione».

giochi festopolis

Ora i Comuni costieri calabresi dovranno seguire le indicazioni della Regione e convalidare l’estensione di 15 anni su tutti i titoli concessori che rientrano nei casi previsti dalla legge.

La circolare della Regione Calabria segue quelle già diramate nei giorni scorsi, in ordine cronologico, da Abruzzo, LiguriaEmilia-Romagna e Marche.

» Clicca qui per scaricare la circolare della Regione Calabria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Avatar

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale di riferimento per il settore turistico balneare.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *