Sardegna Sib-Confcommercio

Claudia Comida nuova presidente Sib Sardegna

L'imprenditrice, che possiede un ristorante sul demanio marittimo ad Arbatax, ha ricevuto anche gli auguri dalla ministra Santanchè

Claudia Comida (nella foto) è stata eletta come nuova presidente regionale del Sindacato italiano balneari Sardegna, l’associazione di categoria aderente a Fipe-Confcommercio. Il direttivo regionale ha eletto anche Danilo Cacciuto come vicepresidente vicario e Gianni Azara e Paolo Manca come consiglieri di giunta.

Comida è titolare di un’attività sul demanio marittimo, il ristorante La Capannina di Arbatax, in provincia di Nuoro. L’imprenditrice succede a Claudio Del Giudice, che ricopriva in precedenza la carica di presidente regionale del Sib Sardegna, e si aggiunge così alle altre due presidenti regionali donne nel Sib, Marzia Marzoli per il Lazio e Stefania Frandi per la Toscana, a conferma del crescente ruolo delle donne fra i dirigenti del Sib e nel settore.

«Sono molto grata ai colleghi che hanno voluto affidarmi questo importante incarico e al presidente uscente per il lavoro sin qui svolto, preziosa risorsa ed eredità per tutto il comparto», ha dichiarato Comida a margine della sua elezione. «Per me sarà un grande onore rappresentare la Sardegna e difenderne le sue eccellenze. L’obiettivo è quello della stabilizzazione del settore con parallela professionalizzazione degli operatori e crescita dei servizi».

Alla riunione del direttivo regionale, tenutosi nei giorni scorsi a Nuoro, ha partecipato in videoconferenza il presidente nazionale del Sib Antonio Capacchione. Subito dopo la sua nomina, Comida ha ricevuto gli auguri anche da parte della ministra del turismo Daniela Santanchè, che ha scritto in un tweet: «I miei migliori auguri di buon lavoro alla nuova presidente regionale di Sib-Confcommercio Sardegna Comida, al neo vicepresidente Cacciuto e ai nuovi consiglieri di giunta Azara e Manca. Sono certa che porteranno avanti un importante lavoro in difesa delle eccellenze regionali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sib Confcommercio

Il Sindacato italiano balneari si è formalmente costituito il 14 dicembre 1960 e, attraverso la Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE), aderisce alla Confcommercio - Confturismo.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.