Notizie locali Sindacati e associazioni Veneto

Chioggia, ripascimento entro maggio

Stanziati 400 mila euro per combattere l'erosione, con l'operazione da effettuare prima dell'inizio della stagione

Il ripascimento delle zone della spiaggia di Chioggia più erose dalle mareggiate invernali sarà effettuato entro maggio.  Lo scorso giovedì la quinta commissione consiliare, che si occupa di turismo, ha visto la partecipazione dei tecnici del Magistrato alle acque e del consorzio Venezia Nuova, che hanno rassicurato il comparto turistico balneare sulle tempistiche di intervento.

Soddisfazione espressa dall’assessore Vianello, che vede così scongiurati i disagi dello scorso anno, quando il ripascimento fu fatto a stagione già iniziata.

I fondi, circa 400 mila euro, sono stati ricavati nell’ambito dei sette milioni di euro stanziati dal magistrato alle acque per la diga soffolta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.