Attualità

Balneari, UNI lancia nuova attività di normazione

L'11 luglio a Milano la riunione di presentazione, a cui sono invitate tutte le organizzazioni del settore.

Si terrà il prossimo 11 luglio a Milano la riunione di presentazione del futuro progetto di norma UNI su “Stabilimenti balneari – Requisiti per la sicurezza, qualità, fruibilità e sostenibilità dei servizi”.

L’UNI – Ente Nazionale Italiano di Unificazione – è da sempre impegnato nell’elaborazione, pubblicazione e diffusione di norme tecniche volontarie che, settore per settore, rappresentano lo stato dell’arte e la buona prassi applicativa. Alla luce dell’evoluzione del settore balneare e del suo crescente ruolo socio-economico, l’UNI ha ricevuto richiesta da operatori del mercato di intraprendere una nuova attività di normazione che tratti la materia dei servizi offerti dagli stabilimenti balneari sulla base della prassi di riferimento già elaborata UNI/PdR1:2012 “Stabilimenti balneari – Requisiti per la sicurezza, qualità, fruibilità e sostenibilità dei servizi”.

«Al fine di pervenire, con adeguati livelli di efficacia e autorevolezza, all’elaborazione e adozione di documenti largamente condivisi e utili al mercato, è bene che siano coinvolte nei procedimenti decisionali tutte le parti interessate alla specifica tematica», informa l’UNI in una nota. Per tali ragioni, l’ente ha invitato tutte le organizzazioni del settore a partecipare alle suddette attività.

La riunione di presentazione dei lavori di elaborazione del futuro progetto di norma sui servizi offerti dagli stabilimenti balneari si terrà il prossimo 11 luglio, alle ore 10.30, presso la sede UNI di via Sannio 2 a Milano. Per la partecipazione, si richiede di confermare la presenza inviando una e-mail all’indirizzo cristina.novali@uni.com entro il 1° luglio 2017.

fonte: comunicato stampa UNI

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: