Sib-Confcommercio

Balneari, Sib: domani l’assemblea al Sun di Rimini

Capacchione: "Faremo il punto sull'abrogazione della proroga al 2033"

«Si terrà domani al Sun di Rimini l’assemblea nazionale dei balneari del Sib-Confcommercio per fare il punto della situazione sulla vicenda delle concessioni demaniali marittime alla luce della nuova legge 118 del 5 agosto 2022. detta “legge concorrenza”, che ha abrogato la proroga di 15 anni precedentemente disposta e che ha visto la netta contrarietà delle forze politiche risultate vincitrici nelle scorse consultazioni elettorali». Lo annuncia Antonio Capacchione, presidente del Sindacato italiano balneari di Confcommercio, in rappresentanza di diecimila imprese del settore.

«Nella riunione – spiega il presidente del Sib – sarà esaminato anche il contenzioso giudiziario pendente davanti alla Corte di giustizia dell’Unione europea chiamata da diversi giudici italiani a chiarire la portata e l’efficacia della direttiva Bolkestein».

La relazione introduttiva sarà del presidente nazionale Antonio Capacchione. Sono previsti, tra gli altri, gli interventi di Marco Scajola (assessore al turismo della Regione Liguria e coordinatore della commissione demanio della Conferenza delle Regioni) e Andrea Corsini (assessore al turismo della Regione Emilia-Romagna).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sib Confcommercio

Il Sindacato italiano balneari si è formalmente costituito il 14 dicembre 1960 e, attraverso la Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE), aderisce alla Confcommercio - Confturismo.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.