Attualità

Balneari, Meloni: “Mozione FdI dimostrerà chi sta dalla parte delle imprese”

La leader di Fratelli d'Italia annuncia l'imminente discussione alla Camera dell'intervento che si oppone alla sentenza del Consiglio di Stato

«L’Italia vive una situazione economica drammatica con il caro bollette, il crollo della produzione industriale e le previsioni negative sul Pil, ma il presidente del consiglio Mario Draghi e il suo governo sembrano avere altre priorità, come mettere subito all’asta le concessioni balneari e pregiudicare il futuro di trentamila imprese, in gran parte a conduzione familiare». Lo denuncia la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

«D’altronde “ce lo chiede l’Europa”, Gentiloni in primis – afferma la Meloni riferendosi alle recenti dichiarazioni del commissario europeo – e lo sostengono a gran voce alcuni partiti di governo, Pd e Movimento 5 Stelle in testa».

Conclude Meloni: «Fratelli d’Italia sostiene da sempre l’esclusione dei balneari, come degli ambulanti, dalla direttiva Bolkestein. Per questo la prossima settimana verrà discussa la nostra mozione: quel giorno alla Camera vedremo in maniera chiara e definitiva chi sta dalla parte di imprese e lavoratori italiani e chi invece vuole regalare questo patrimonio del nostro turismo agli appetiti di multinazionali e grandi gruppi stranieri».

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: