Eventi

Sun 2021, il turismo balneare brilla col digitale

Dal glamping agli stabilimenti balneari, passando per il beach bar e gli spazi verdi: vetrina delle principali novità alla fiera di Rimini dal 13 al 15 ottobre.

Dal qr code per prenotare il pranzo sotto l’ombrellone alla yurta deluxe per il glamping, il SUN Beach&Outdoor Style 2021 torna a indicare la strada dell’innovazione per la vacanza all’aria aperta. Dal 13 al 15 ottobre prossimi, in contemporanea a TTG Travel Experience e SIA Hospitality Design, il salone dedicato al turismo balneare e all’outdoor organizzato da Italian Exhibition Group porta in fiera a Rimini le nuove tecnologie digitali che rendono semplice prenotare sia il lettino che il pranzo o un aperitivo senza accalcarsi nel ristorante sulla spiaggia, i nuovi ombrelloni dotati di un vero tavolino, lo schermo gonfiabile per il cinema sulla sabbia sotto le stelle, le firme del design che rendono la vacanza nella natura confortevole quanto in un hotel a cinque stelle, sia in una classica tenda safari o in un contemporaneo Pod™ nordico.

La capacità di innovare il sistema di servizi nel turismo balneare è uno degli ingredienti che ha reso l’Italia destinazione leader durante l’estate 2021. Scelta da star dello spettacolo, della moda e dei social, l’Italia ha visto crescere del 21% i pernottamenti rispetto al 2020, con +25% di europei e +19,6% di italiani; per un totale di oltre 140 milioni di presenze (fonte: Assoturismo). L’area SUN Next è dedicata alle start-up e agli espositori innovativi organizzata da Mondo Balneare. Qui saranno riunite le innovazioni tecnologiche per la spiaggia del futuro, con dieci aziende selezionate che presenteranno i loro progetti all’interno della Beach Arena (padiglione B3): Unica – Cestino di Pane, BV Solutions, Swim Lift, VGS, Dragflow, Eneriair, The Perfect Cocktail, L.A.M. Service Pulizie, Squp e Qromo.

Glamping Reminiscences è la mostra adiacente la Camping Arena (padiglione B5) che accompagnerà la permanenza in fiera dei visitatori. Un ritorno ai quattro elementi della natura per Alberto Zanetta, architetto curatore della mostra, che racconta due esperienze a confronto: la vita del camping del nord, dai toni freddi legati all’aria e all’acqua, e del sud, dai toni caldi legati al fuoco e alla terra. Ad accompagnare tutti e cinque i sensi sono le lampade a tema, le casse per la musica e i percorsi olfattivi e degustativi.

Faita FederCamping riconferma anche quest’anno la sua partecipazione al SUN, con due eventi nella “Camping Arena” dedicati agli imprenditori del turismo all’aria aperta. Focus sulle strategie e gli strumenti per il rilancio del settore nel post-Covid e sulle attività di formazione nelle materie più idonee per riqualificare addetti e management alle diverse e nuove contingenze con strategie funzionali e mirate. Inoltre, il SUN di Rimini sarà il “salone delle feste” dove il Sindacato Italiano Balneari celebrerà i suoi primi 60 anni di rappresentanza imprenditoriale, mentre nella “Beach Arena” Mondo Balneare proporrà incontri formativi e di prospettiva per la categoria (leggi il programma completo degli eventi del Sun 2021). Infine, il 14 ottobre verranno consegnati i premi per i migliori stabilimenti balneari italiani vincitori del concorso Best Beach 2021, scelti dalla giuria di esperti e dal voto raccolto dal portale Mondo Balneare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *