Eventi Liguria Sicurezza

Rescue board, a Loano un corso per il salvamento in mare

I bagnini di salvataggio impareranno a utilizzare il nuovo mezzo di supporto al tradizionale moscone.

La rescue board (nella foto) prende sempre più piede come mezzo per il salvamento in mare, a supporto del tradizionale moscone o pattino, tanto che in Liguria arriva un corso per insegnare ai bagnini come utilizzarla.

Il prossimo 29 e 30 settembre si terrà infatti a Loano, presso i Bagni Ippocampo, una due-giorni dedicata all’apprendimento delle tecniche di recupero con rescue board di un bagnante in pericolo in mare. Al termine del corso sarà rilasciato un certificato di abilitazione all’utilizzo del mezzo insieme al relativo manuale.

L’iniziativa, organizzata da Rescue Team in collaborazione con i Bagni Ippocampo, è resa possibile grazie all’ordinanza di sicurezza balneare n. 7/2018 dell’Ufficio circondariale marittimo di Loano-Albenga, che dà facoltà di utilizzare una tavola rescue board per il servizio di salvamento (in aggiunta non alternativa al tradizionale pattino) utilizzabile da personale munito di brevetto di bagnino di salvataggio e della specifica abilitazione alla tavola.

Per poter partecipare al corso, è necessario essere in possesso di brevetto di bagnino di salvataggio e certificato di buona salute.

Per maggiori informazioni: Mauro (Bagni Ippocampo) 347 892 9899 – Fabio (Societá nazionale di salvamento) 347 720 5889.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Avatar

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale di riferimento per il settore turistico balneare.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *