Emilia-Romagna Notizie locali Sindacati e associazioni

Ravenna, la Lega Nord promuove incontro sulla Bolkestein

Parteciperanno l'assessore ravennate Corsini e il coordinatore Fiba Emilia-Romagna Santoni

di Paolo Guerra

La direttiva Bolkestein avrà un impatto determinante per l’economia e per il turismo balneare. Ma qual era l’indirizzo del legislatore europeo e qual è diventata l’interpretazione degli Stati membri? Quali scenari potranno esserci per gli imprenditori balneari del Comune di Ravenna e dell’intera costa romagnola? E questo governo, che si appresta ad emanare il decreto legislativo di recepimento, quali condizionamenti ha subìto e quali orientamenti potrebbe produrre?

Questo tema è stato introdotto nel consiglio comunale di Ravenna con un ordine del giorno del sottoscritto consigliere, e successivamente ha visto altri due documenti presentati dal Pd e da Lista per Ravenna. Il gruppo consigliare della Lega Nord Romagna ha quindi ritenuto di organizzare un dibattito pubblico sulla Bolkestein, al quale parteciperanno l’assessore Andrea Corsini e alcuni dei principali rappresentanti dell’imprenditoria balneare locale, tra cui Riccardo Santoni (coordinatore Fiba Emilia-Romagna), Luca Rosetti (imprenditore balneare) e Mario Rustignoli (presidente Cooperativa Spiagge Ravenna).

Scopo della serata è quello di approfondire l’argomento, anche attraverso un dibattito pubblico, affichè il nostro consiglio comunale possa produrre un documento di indirizzo condiviso che possa raccogliere gli orientamenti, o quanto meno le esigenze nell’interesse del settore.

Gli interessati sono invitati a partecipare: l’appuntamento è per martedì 23 ottobre 2012 alle ore 20.30, presso la sala Buzzi di via Berlinguer a Ravenna. Per scaricare la locandina, clicca qui.

Paolo Guerra (consigliere Lega Nord del Comune di Ravenna)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.