Attualità Federbalneari Notizie locali Puglia Sindacati e associazioni

Pannelli fotovoltaici in spiaggia, l’ok del Tar di Lecce

La battaglia legale di un balneare pugliese porta a un importante risultato per l'ambiente

Il Tar di Lecce ha accolto le ragioni di un concessionario balneare, aderente ad Assobalneari Salento-FederBalneari, in fatto di ottimizzazione del sistema di approvvigionamento energetico e tutela ambientale del territorio demaniale marittimo in concessione. Accogliendo il ricorso proposto dalla Soc. Coop. a r.l. Canneto 79, il Tar ha annullato il diniego espresso dal Comune di Gallipoli e dalla Soprintendenza di Lecce in merito alla domanda avanzata dai gestori del Lido Baia Verde di posizionare sul tetto della struttura balneare dei pannelli fotovoltaici finalizzati a creare energia solare necessaria all’approvvigionamento energetico del lido da loro gestito.

Soddisfatto il presidente di Assobalneari Salento Mauro Della Valle, che commenta: «Quella del giusto contemperamento tra tutela ambientale e sviluppo sostenibile dell’imprenditoria balneare è da sempre un obiettivo di Assobalneari Salento-FederBalneari, che da diverso tempo ha intrapreso un percorso finalizzato a rinnovare il concetto di stabilimento balneare per renderlo sempre più moderno sia nei servizi che nelle strutture. La sensibilità giuridica dimostrata dai giudici amministrativi rende merito a un’imprescindibile esigenza di avviare politiche ambientali che favoriscano la crescita imprenditoriale ed economica del nostro settore».

«Il risultato di questa azione legale – prosegue Della Valle – costituisce un importante precedente che permette agli imprenditori balneari di dotarsi di impianti fotovoltaici di piccole dimensioni sui tetti delle proprie strutture, con il duplice obiettivo di abbattere i costi di energia elettrica e tutelare l’ambiente. Da quest’anno sarà quindi possibile, per chi lo ritenga utile e funzionale al proprio stabilimento balneare, attrezzare le coperture già in essere con più moderni rivestimenti ad effetto fotovoltaico. L’adozione di questa misura consente un valido sostegno all’economia energetica alternativa della nostra regione. Ma, d’altro canto, il provvedimento non trascura l’impatto ambientale, permettendo che esso sia contenuto nei limiti della sicurezza e della salvaguardia del paesaggio. L’iniziativa intrapresa si annovera tra le più nuove in fatto di attenzione alle energie alternative e rispetto di norme ambientali, ma, al tempo stesso, denota la sensibilità degli operatori del settore per i temi del rispetto e salvaguardia di quel fragile territorio loro affidato».

Fonte: comunicato stampa Assobalneari Salento-FederBalneari

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Federbalneari Italia

Federbalneari Italia

Federbalneari Italia è un'associazione di categoria che riunisce le imprese del turismo balneare italiano. Aderisce al sistema Confimprese Italia - Confapi.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *