Lazio Notizie locali Sindacati e associazioni

Ostia, in arrivo 5 milioni di euro contro l’erosione

Lo ha annunciato il capogruppo Pd in assemblea capitolina, Francesco D'Ausilio

«Sono in arrivo 5 milioni di euro per le spiagge di Ostia levante da parte della Regione Lazio. Ed è urgente un piano per la ricostruzione, la conservazione e la protezione del litorale di Ostia». Lo ha dichiarato Francesco D’Ausilio, capogruppo del Partito democratico in Assemblea capitolina, intervenendo questa mattina all’incontro promosso dal Sindacato italiano balneari presso lo stabilimento balneare Urbinati.

«Nella programmazione degli interventi contro l’erosione è necessario adottare la filosofia del protocollo d’intesa stipulato nel 2000 tra Regione Lazio, Comune di Roma e associazioni di balneari, che prevede un intervento di manutenzione affidato all’Agenzia Regionale per la difesa del suolo (Ardis) con il concorso dei concessionari», ha spiegato l’esponente Pd.

«Da troppo tempo Roma Capitale non chiede ai concessionari ciò che obbligatoriamente è previsto nel titolo delle concessioni. Ed è altrettanto necessario che l’amministrazione comunale stanzi una parte dei fondi, con il concorso della Regione nel bilancio 2014, per questi interventi. La Regione Lazio sta predisponendo un provvedimento per l’approvazione del regolamento per gli autoripascimenti ed è stato già giudicato un appalto per un intervento a Ostia levante per 5 milioni di euro. Promuoverò un tavolo di lavoro con tutte le parti interessate per dare concretezza ad un piano organico di interventi pubblico-privato che il territorio attende e che non può essere demandato all’iniziativa dei singoli», ha concluso D’Ausilio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.