Accessibilità Friuli Venezia Giulia

“Navighiamo assieme”, per una Lignano inclusiva e solidale

Confermato il progetto di accessibilità marittima

Si conferma anche quest’anno “Navighiamo assieme”, un progetto di accessibilità del mare frutto della collaborazione tra la società Lignano Pineta e l’associazione Gommonauti Del Prosecco. Il progetto ha previsto un’escursione, svoltasi domenica scorsa, a bordo di gommoni con punto di partenza dal porto turistico di Marina Uno resort fino ad arrivare a Marano Lagunare, dove i visitatori sono stati accolti dai pescatori maranesi. Nello specifico, il percorso è iniziato con l’imbarco verso le ore 10 al passo barca, situato accanto al porto turistico Marina Uno, per poi proseguire lungo la Litoranea Veneta e i canali della laguna di Marano e Grado.

Gommonauti del Prosecco nasce grazie a un gruppo di amici, che decisero di mettere la propria disponibilità e passione per il mare a disposizione di persone con disabilità adulta. È così che nasce l’associazione e successivamente prende vita il progetto “Navighiamo assieme”, grazie anche all’adesione di altre associazioni sul territorio come la sezione di San Vendemiano Anfas e Oltre l’indifferenza di Fontanelle. Un progetto che una volta proposto alla società Lignano Pineta è stato da subito appoggiato con grande entusiasmo, poiché focalizza l’importanza dei concetti di solidarietà e inclusività.

“Navighiamo assieme” ha rappresentato una piacevole occasione per persone con disabilità e per i loro accompagnatori, non solo per divertirsi e passare una giornata di svago, ma anche per poter ammirare e apprezzare la fauna e la flora locale.

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: