Abruzzo Sib-Confcommercio

Montesilvano, ripresi i lavori di rafforzamento scogliere frangiflutti

Il cantiere era stato sospeso prima dell'inizio dell'estate

«Sono iniziati a Montesilvano i lavori di riparazione, manutenzione e consolidamento delle scogliere che partono dalla zona nord di Pescara, prospiciente lo stabilimento Hawaii, fino all’ultimo lido di Montesilvano La Conchiglia Azzurra, dove c’è il punto di carico a ridosso dei grandi alberghi. Parliamo di lavori iniziati nei primi mesi del 2022, che furono poi interrotti nella stagione estiva e sono ripresi oggi». Lo rende noto il presidente regionale del Sib-Confcommercio Abruzzo, Riccardo Padovano. «Aspettavamo l’avvio dei lavori all’inizio di questo mese, ma il leggero ritardo non è sicuramente un problema, visto che parliamo di un’opera finanziata nel 2019 durante il periodo delle grandi mareggiate, quando la Regione stanziò dei fondi per lavori da effettuare nei vari tratto di spiaggia dei Comuni interessati. Ma purtroppo, prima le consuete pastoie burocratiche e poi la pandemia hanno ritardato l’avvio dell’opera dopo gli stanziamenti del 2019».

Prosegue Padovano: «Oggi possiamo dire che c’è soddisfazione per la ripresa dei lavori di consolidamento sulle scogliere, che non venivano toccate dal lontano 2003. Ci sono voluti quasi vent’anni per arrivare a questi nuovi lavori, che erano prioritari in quanto Montesilvano merita una attenzione particolare su questo fronte: si tratta infatti di una località dalla densità turistica tra le più alte della regione, con oltre 600mila presenze all’anno. Questo fa capire l’importanza di manutenere le coste. Esiste tuttavia ancora un progetto da attuare, che prevede la manutenzione delle scogliere dalla zona dei grandi alberghi fino all’altezza dello stabilimento Bagni Bruno».

«Su Montesilvano dunque si sta portando avanti un cosiddetto “ricamo” di scogliere con l’obiettivo di rimettere in ordine il nostro litorale, perché alcune realtà costiere avevano bisogno di questi lavori», conclude Padovano. «Come presidente del Sib Abruzzo e della Fipe-Confcommercio Pescara non posso oggi che esprimere la mia soddisfazione per la ripresa di questi lavori. Questa mattina ho svolto un sopralluogo per verificare lo stato dell’arte del cantiere, con il caricamento dei materiali per far rifiorire le scogliere e per accorciare i varchi. Questi lavori servono per mantenere il moto ondoso e con il ripascimento della spiaggia ci saranno indubbi vantaggio alle nostre coste. Siamo anche quasi pronti anche per attivare il progetto di Fosso Mazzocco: abbiamo già pronta la cantierizzazione e attendiamo il Comune di Montesilvano per attivare la procedura, che vedrà una grande partecipazione degli stabilimenti balneari».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sib Confcommercio

Il Sindacato italiano balneari si è formalmente costituito il 14 dicembre 1960 e, attraverso la Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE), aderisce alla Confcommercio - Confturismo.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.