Vacanze al mare

Migliori spiagge d’Europa, 6 su 20 sono italiane

European Best Destinations premia Sardegna, Toscana e Puglia

Nella classifica di European Best Destinations sulle spiagge più belle d’Europa del 2022, ben 6 su 20 sono italiane. La graduatoria sul meglio dei lidi del vecchio continente raccoglie dei veri e propri paradisi naturali da visitare per le proprie vacanze estive, tra i quali sono potevano mancare i litorali della Sardegna, dell’Isola d’Elba e della Puglia.

Sul podio, occupato da Madeira e Tenerife, non rientra nessuna spiaggia italiana, ma già al quarto posto troviamo Cala Goloritze a Baunei, in Sardegna (nella foto), che si aggiudica dunque il titolo di migliore spiaggia italiana in Europa. Per trovare un’altra connazionale dobbiamo poi proseguire fino al settimo posto, dove si è piazzata Baia delle Zagare a Vieste, in Puglia: si tratta di una delle spiagge simbolo del Gargano, con scogliere bianche e due faraglioni di roccia calcarea scolpiti nel vento.

Un’altra spiaggia italiana nella classifica di European Best Destinations è quella di Cavoli sull’Isola d’Elba, al quattordicesimo posto. In questo caso abbiamo a che fare con una delle spiagge più famose e affollate dell’arcipelago toscano, articolata in 300 metri di arco sabbioso con grandi scogli e situata in una posizione riparata e aperta solo alle correnti che arrivano da sudovest. Posizione numero sedici, invece, per la spiaggia della Sorgente di Portoferraio, sempre sull’Isola d’Elba e conosciuta anche come “spiaggia dell’Acquavivetta”.

La presenza delle italiane nella top 20 delle migliori spiagge d’Europa secondo European Best Destinations si chiude infine con la Sardegna: al diciassettesimo posto troviamo Cala dei Gabbiani, sempre a Baunei, e al diciannovesimo posto la spiaggia di Cala Cipolla a Chia.

© Riproduzione Riservata

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social: