Emilia-Romagna Vacanze al mare

Mia al Mare, lo stabilimento balneare che non dorme mai

A Cesenatico la nuova avventura dell'imprenditrice milanese Jennifer Renda, che gestisce anche due villaggi turistici in Brasile

Il vento del Brasile soffia leggero sulla spiaggia di Cesenatico Ponente. È l’anima carioca del bagno “Mia al Mare” (ex Bagno Ulisse 82), il nuovo stabilimento di Cesenatico che ospita anche un cocktail bar e un elegante ristorante-pizzeria di oltre cento posti all’insegna del territorio, della tradizione e della stagionalità. Alla consolle del nuovo progetto imprenditoriale c’è la milanese Jennifer Renda, giovane imprenditrice che, durante l’inverno, gestisce due villaggi turistici di famiglia nei pressi di Meceiò, sulla costa brasiliana dell’Alagoas.

«Abbiamo portato sulla costa romagnola un nuovo format di divertimento», spiega Renda. «”Mia al Mare” è infatti uno stabilimento balneare dinamico, attivo diciotto ore al giorno, dove la gente, oltre a prendere il sole, può cenare con piatti e vini di alto livello ma, soprattutto, può divertirsi con tanti eventi. Un bagno che non dorme mai, proprio come in Brasile».

Dopo l’inaugurazione dello scorso 12 giugno, il bagno “Mia al Mare” è diventato il punto di riferimento estivo del lungomare di Ponente (e non solo) grazie a una ricca programmazione di eventi settimanali, aperitivi stellati (con una sezione mixology di alta qualità e oltre 30 tipologie di gin), dj set, artisti e musica dal vivo. Anche il mese di agosto sarà ricco di appuntamenti: si riparte mercoledì 10 con il live-show della “Band Fuoritempo” che proporrà un repertorio di musica anni ’70-’80, per proseguire venerdì 12 agosto con la serata “Paella & Sangria” e la musica dei Caiman e mercoledì 17 per il mega-party brasiliano con cena a tema. Inoltre, tutti i weekend di agosto ci sono l’aperitivo e la cena con i più rinomati deejay della riviera romagnola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.