Lazio

Mareggiata in arrivo sul litorale romano, balneari preoccupati

A Fregene polemiche sull'interruzione dei lavori per la barriera soffolta

È di nuovo molto critica, a detta dei balneari del territorio, la situazione sul litorale romano in queste ore alle prese con una forte mareggiata che potrebbe avere domani un’ulteriore intensificazione, con onde fino a tre metri.

Dopo la violenta mareggiata del 21 e 22 novembre scorso sulla costa di Fregene, Focene e Ostia, dove si erano registrati danni a strutture balneari e aggravamenti dell’erosione costiera, gli occhi ora sono puntati in particolare sulla costa di Fregene sud, dove i balneari hanno più volte lanciato l’allarme e dove si attende ancora che comincino i lavori veri e propri per la realizzazione di una barriera soffolta di 800 metri, di cui era stato aperto il cantiere.

Le forze politiche dell’opposizione di centrodestra hanno chiesto chiarimenti sul perché il cantiere della soffolta, che risulta sospeso, si sia fermato. Secondo quanto afferma il consigliere comunale Roberto Severini all’Ansa, «i lavori sono fermi e nessuno sa il perché. Il cantiere sembrerebbe essere stato fermato e questa è una notizia che ci mette in allarme, perché si tratta di lavori urgenti, rimandati per troppo tempo e che ora sono diventati improcrastinabili. Ma è ancora più grave perché, tra oggi e domani, è prevista una forte mareggiata che invaderà le nostre spiagge, già devastate dal maltempo invernale e che riceveranno il colpo di grazia. Eppure il cantiere è completamente fermo e sono già andati via anche i mezzi che si stavano occupando dei lavori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:
  1. Un vecchio sub. says:

    Dove erano state fatte le barriere soffolte l’erosione della costa è aumenta, si veda la costa Adriatica località: Marina di Montemarciano, la spiaggia tra Porto San Giorgio Pedaso.
    Servono solo per praticare l’aspetto alle spigole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.