Marche

Marche, la stagione balneare parte il 30 aprile

La Regione ha deciso di abbandonare il distanziamento fra ombrelloni

La stagione balneare 2022 nelle Marche partirà il 30 aprile e terminerà il 2 ottobre. Lo rende noto la Regione, che ha condiviso le date nel corso di un incontro con le associazioni di categoria prima dell’approvazione ufficiale dell’ordinanza da parte della giunta. Dal momento che sono state allentate le misure di contenimento del covid-19, nelle Marche non ci sarà più l’obbligo di distanziamento tra ombrelloni negli stabilimenti balneari e nelle spiagge libere.

puliscispiaggia
pouf Pomodone

«Torniamo dalla Bit di Milano con un cauto ottimismo per la ripartenza del turismo e l’avvio della stagione», commenta il governatore della Regione Marche Francesco Aquaroli, che ha la delega al turismo. «Dopo due anni non facili per il comparto, nonostante la ripresa dello scorso anno, l’auspicio è che si possa ancora migliorare e di assistere a una stagione balneare di vera e ampia ripresa».

Prosegue Aquaroli: «Stiamo lavorando su più fronti: nuove politiche di rilancio dell’immagine e del brand turistico e dell’organizzazione delle destinazioni territoriali, la creazione dell’agenzia regionale del turismo che nei prossimi mesi sarà operativa, l’organizzazione della “Settimana del turismo”, la campagna con il nostro testimonial Roberto Mancini e altre novità».

L’assessore all’ambiente Stefano Aguzzi sottolinea inoltre «la valutazione eccellente delle nostre acque nella stragrande maggioranza dei casi, con solo poche situazioni di scarsa balneabilità e sempre in corrispondenza delle foci dei fiumi e dei torrenti. Un bagno sicuro è garantito anche grazie agli sforzi realizzati dalla Regione. Arpam proseguirà nel monitoraggio per tutta la stagione balneare secondo gli indirizzi della Regione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mondo Balneare

Dal 2010, il portale degli stabilimenti balneari italiani: notizie quotidiane, servizi gratuiti, eventi di settore e molto altro.
Seguilo sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.