Attualità

Gnassi confermato responsabile Anci turismo e demanio marittimo

Per il sindaco di Rimini si tratta del secondo mandato

Il presidente dell’Anci Antonio Decaro ha confermato al sindaco di Rimini Andrea Gnassi la delega in materia di “Turismo e demanio marittimo”. Il primo cittadino della nota località romagnola ricopre questo ruolo già dal 2015 all’interno dell’Associazione nazionale comuni italiani, e quello appena confermato da Decaro rappresenta dunque il secondo mandato.

Compito di Gnassi, scrive Decaro nella lettera indirizzata al sindaco di Rimini, sarà quello di proseguire nel monitorare «l’evoluzione normativa e tutte le politiche pubbliche di pertinenza della materia delegata e di sostenere le proposte relativamente alle posizioni che l’associazione dovrà di volta in volta assumere».

«Sono certo – conclude la lettera di Decaro a Gnassi – che il tuo prezioso e fattivo contributo in questo ruolo sarà fondamentale per la vita associativa e per sostenere e tutelare gli interessi dei Comuni e delle città in un’ottica di affermazione dell’interesse generale del Paese e dei cittadini».

© Riproduzione Riservata

Anci

Associazione Nazionale Comuni Italiani